Commento al libro Una Sirena con la felpa

Vi abbiamo già parlato di questo libro, Una sirena con la felpa, in cui si narra anche della nascita di Urban Arts.

Una nostra giovanissima allieva, Anita, 13 anni, ha scritto questo post sulla pagina facebook di Una sirena con la felpa :

“Come alcuni di voi avranno già letto, il libro parla di una storia travagliata, drammatica la potremmo definire, ma con un bel finale, un finale che l’autrice sta ancora vivendo. Immagino che per scriverlo abbia dovuto tirar fuori le palle (scusate il termine); a mio parere, ripercorrere passo dopo passo, punti così cruciali della sua vita dev’essere stato uno strazio, ma penso che la scrittura l’abbia aiutata.
Personalmente ho potuto constatare, osservando l’autrice prevalentemente durante lezioni di danza, che è una persona che affronta tutto con il sorriso e assolutamente disponibile con tutti, senza tralasciare il fatto che ha anche carattere e proprio per questo sembra quasi impossibile che alle sue spalle abbia lasciato una vita del genere… Inoltre ammiro molto il fatto che abbia descritto la sua realtà com’era, nuda e cruda (forse con qualche censura, per rendere il libro fruibile anche ai giovani, come lei stessa ha ammesso più volte), non come altri scrittori che necessitano di ‘mascherarla’ per il semplice motivo di farla apparire più ‘invitante’. Detto ciò, c’è da aggiungere che è un libro abbastanza strong, ma è anche per questo che lo amo.”

Se volete visitare la pagina facebook di Una sirena con la felpa

https://www.facebook.com/Unasirenaconlafelpa/?ref=ts&fref=ts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *